martedì 27 dicembre 2016

DOLCI DELLA VIGILIA

Buongiorno, come avete passato le feste? Mangiando e bevendo? 
Il mio stomaco non si è allargato e infatti per due giorni ho mangiato gli avanzi degli avanzi, tante volte è meglio poco e vario.
Comunque come ogni anno la sera della Vigilia sono a mangiare dalla suocera e io sono l'addetta ai dolci, ho preparato un tiramisù e un tronchetto di Natale.


TIRAMISU'

INGREDIENTI:
Savoiardi Forno Bonomi
Mascarpone Galbani
Crema mascarpone e ricotta Galbani
Caffè Oro di Napoli La Compatibile 
Cioccolata fondente.


Preparare il caffè e se volete zuccherarlo.
Mescolare le due creme e alternarle ai savoiardi bagnati nel caffè, tra uno strato e l'altro potete aggiungere pezzetti di cioccolata fondente, se volete terminare con cacao amaro.



TRONCHETTO DI NATALE ( da migliorare esteticamente)

INGREDIENTI:
  • Per il Pan di Spagna : 4 uova - sale - 120 gr di zucchero - 120 gr di farina - 1 bustina di vanillina 
  • Per la Farcia : 250 gr ricotta - 250gr mascarpone - 2 cucchiai crema alla nocciola.




Sbattere i tuorli con lo zucchero finché non diventeranno bianchi e spumosi. Montare gli albumi a neve. Ai tuorli sbattuti, aggiungere gli albumi e la farina poco per volta, mescolando dal basso verso l’alto in modo da ottenere un composto morbido e soffice. Unire anche la vanillina. Foderare una teglia con carta forno. Versare l’impasto in modo che rimanga abbastanza sottile (1 cm circa di altezza). 
Cuocere a 180° per 10 minuti. 
Bisogna toglierlo appena diventa un po’ dorato. Stendere un canovaccio, spolverizzarlo di zucchero e rovesciarci sopra la torta con la carta da forno rivolta verso l’alto. Toglierla, arrotolare delicatamente il canovaccio con dentro la torta e lasciare raffreddare. 
Nel frattempo preparare la farcia mescolando gli ingredienti.
Aprire il rotolo avvolto nel canovaccio, spalmare la farcia nel centro lasciando liberi i bordi, richiuderlo e capovolgerlo in modo che l’apertura sia sotto. 
Lasciarlo riposare in frigorifero anche un’intera notte. 
Per la copertura ho fatto sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente, appena csparso sul rotolo con la forchetta ho creato delle venature.