venerdì 22 giugno 2018

UNIPEGASO


Negli ultimi anni internet è entrato nelle case di tutti ed è uno strumento utile se usato nel modo giusto.
Per quanto riguardo lo studio mia figlia lo usa molto per consultare testi o fare ricerche online e anche a livello universitario si sono fatti passi da giganti.

Studiare online non è facile ma è conveniente dal punto di vista monetario e consente di avere flessibilità negli orari, nei luoghi; sappiamo quanto siamo impegnati al giorno d'oggi. Ed è per questo che io ho scelto UniPegaso.
Cosa serve? Basta una connessione ad internet e un pc/tablet/smartphone.



UniPegaso è un polo universitario che, oltre ad essere appunto online, è ramificato sul territorio con oltre 70 sedi. 
Le sedi sono dislocate in alcuni dei più prestigiosi palazzi e complessi monumentali delle città in cui è presente: luoghi di altissimo profilo storico e culturale, testimonianza dell'autorevolezza dell'Ateneo. 

Numerosi sono i vantaggi per chi decide di iscriversi, a partire dalle tasse universitarie fino alle convenzioni con diversi enti!
E se ve lo state chiedendo, la riposta è si: il titolo universitario che otterrete ha la stessa validità di quello conseguito presso un'università tradizionale!!

Per saperne di più consultate il SITO

#unipegaso #ad

martedì 15 maggio 2018

HEADU GIOCHI EDUCATIVI

Headu è una casa editrice nata in Italia che si occupa di ideazione, realizzazione e distribuzioni di dispositivi didattici per bambini. MISSION: Nei nuovi mondi interconnessi, occorrono nuovi modi di giocare, imparare e educare. Un’abilità emerge su tutte Lifelong Learning, la capacità di apprendimento permanente. La nostra risposta è Lifelong Playing.
Headu, infatti, nasce per consentire ai bambini in età evolutiva di giocare, imparare e sviluppare l’intelligenza per tutto l’arco della propria vita e, al tempo stesso, per aiutare i genitori e gli educatori a fare le migliori scelte formative che riguardano il tempo libero dei propri bambini.

Vi parlo di due giochi oggi:



Che Memoria Chef! età indicativa 6-8anni

I punti di forza sviluppati sono: Memoria visiva • Memoria sequenziale • Attenzione e concentrazione • Raggiungimento di obiettivi • Socializzazione e rispetto delle regole

Il gioco stesso si suddivide in altri 3 giochi che possono essere svolti in compagnia o in autonomia, mi piace molto che la tematica sia il cibo perchè i bambini sono sempre più difficili a tavola e divertendosi conoscono nuovi cibi e magari vien voglia di provarli.



World Tour età indicativa 5-10 anni 

I punti di forza sviluppati sono: Conoscere i continenti e le nazioni • Scoprire le bellezze e i monumenti • Riconoscere la flora e la fauna • Confrontare popoli e culture


Un puzzle di ben 216 pezzi che uniti creano una cartina geografica del mondo, ogni continente è rappresentato da un colore diverso, sono presenti anche degli animali in 3D da posizionare nel paese dove vivono, un gioco divertente, colorato e che mio figlio ha adorato da subito.





Scoprite questi ed altri giochi sul SITO  e la PAGINA FACEBOOK 

MIO PHONE DI LISCIANI GIOCHI

Ciao oggi torno a parlavi di Lisciani Giochi, dopo i giochi educativi per il bimbo più piccolo oggi vi parlo di un prodotto per i ragazzi più grandi: MIO PHONE.



Ecco premetto che io ero quella mamma che il telefono non lo avrebbe preso ai figli fino alla prima superiore... Solo che i figli di oggi sono molto più svegli e indipendenti e vedono i genitori o i coetanei con il telefono spesso e volentieri...
Il giusto compromesso??? MIO PHONE di Lisciani Group 😀 uno smartphone per ragazzi uguale a quello di mamma e papà!
*Schermo IPS 5”
*Processore Quad Core
*Memoria Ram da 1 Gb
*Memoria Flash da 16 Gb espandibile
*Batteria al litio 2000 mAh
*sistema Android





Accessori inclusi: 24 cover colorate, cuffie bastone per selfie e lampada a led!
La differenza da un normale smartphone? Il parental control, ovvero è possibile inserire nell'area genitori password per bloccare siti o app, inoltre scaricando sul proprio telefono un app che si collega al mio phone di vostro figlio potrete sempre sapere dove si trova.
All'interno del telefono troviamo app e giochi già pre installati.
P. S. Mia figlia ha 10 anni e a parere personale non lo avrei preso prima di questa età magari preferite mio tablet per giochi e video per i bimbi più piccoli.




lunedì 26 marzo 2018

GIOCHI EDUCATIVI LISCIANI

Ciao come va? Tra poco si avvicina la Pasqua e un po' di giorni di vacanza ma il tempo non migliora :-( 

Oggi voglio parlarvi e consigliarvi un marchio conosciuto nel campo giochi per bambini: Lisciani giochi.

Lisciani offre vari giochi ludico creativi oltre a giochi e giocattoli classici.

I due giochi che ho acquistato perr i miei figli di 10 e 5 anni sono LA FABBRICA DI CARAMELLE e IL LABORATORIO DEI FLUIDI SCHIFOSI E DIVERTENTI.



All'interno della fabbrica di caramelle abbiamo trovato tutto l'occorrente per creare:

  • Vassoio portadolci
  • Vaschetta rettangolare
  • Dischi porta caramelle
  • Bustine di amido
  • Bustine di pectina
  • Busta di gelatina
  • Bastoncini per fare i Lecca lecca
  • Pirottini
  • Termometro alimentare
  • Manuale illustrato con in più curiosità da leggere.

Il gioco di per sé può essere fatto da solo da una bambina di 10 anni, le ricette sono facili da seguire, ci vuole comunque un po' di manualità per fare le forme delle caramelle.

in aggiunta al kit se avete stampi in silicone vi divertirete a creare nuove forme.




Il laboratorio dei fluidi schifosi e divertenti l'ho trovato carino da fare con entrambi ma il maschio era più interessato.

Va usato con la presenza di un adulto perchè le sostanze sono comunque leggermente tossiche, consiglio anche di mettere una tovaglia vecchia perchè si sporca abbastanza il tavolo altrimenti.
Ho provato solo un esperimento per ora ed è riuscito al 80% :-) quindi ci riproveremo e vi terrò aggiornati.



Fatemi sapere se li conoscete e cosa avete creato di bello!

Potete trovare questi e altri divertenti giochi sul sito e nei migliori negozi.
Tra l'altro per il compleanno del piccolo un compagno gli ha regalato CAROTINA PENNA PARLANTE 1000 DOMANDE ed era molto entusiasto di imparare nuove cose, quindi presto ve ne perlerò.